Segreteria FM

“La scelta di sfiduciare il sindaco di Di Maio dimostra che ad Avellino c’è una classe dirigente. Quanti consiglieri comunali non avrebbero preferito la poltrona alla battaglia politica. Qui invece ad Avellino con il voto anche della Lega, i consiglieri comunali hanno mandato a casa l’inconcludenza con la fascia tricolore”. Lo dichiara in una nota Fulvio Martusciello europarlamentare di Forza Italia.

 

Condividi su:
24 novembre 2018
comune-avellino-1-1440x564_c

Avellino: Martusciello, consiglieri Fi seri, è classe dirigente

“La scelta di sfiduciare il sindaco di Di Maio dimostra che ad Avellino c’è una classe dirigente. Quanti consiglieri comunali non avrebbero preferito la poltrona alla […]
20 novembre 2018
fulvio_martusciello_moccia

Martusciello, ogni sforzo contro chiusura stabilimento Moccia

“Questa mattina ho incontrato gli operai e i rappresentanti sindacali dello stabilimento Moccia di Montesarchio, in provincia di Benevento. Ho ascoltato le loro storie ed è […]
5 novembre 2018
palazzo-san-giacomo

Comuni: Napoli; Martusciello, la maggioranza non c’è più

“De Magistris non ha più la testa al Comune di Napoli; l’ennesimo scioglimento delle assise comunali dimostra che la maggioranza non c’è più per colpa della […]
2 novembre 2018
incendio-stir-768x384

Rogo rifiuti: Martusciello, idea Cdm a Napoli è vecchia

“L’idea di fare un consiglio dei Ministri a Napoli lanciata oggi da Di Maio, sempre più a corto d’idee, e’ vecchia. Lo ha gia’ fatto Silvio […]