IN EVIDENZA

“Siamo preoccupati per le recenti informazioni sull’antisemitismo in Germania”. Lo ha dichiarato in una nota Fulvio Martusciello, presidente della delegazione del Parlamento europeo per le relazioni con Israele. “Come riportato da ‘Politico Europe’ questa settimana, in seguito a un rapporto governativo tedesco in risposta a un’indagine parlamentare, l’antisemitismo – aggiunge – è in aumento in Germania. Questa notizia desta preoccupazione non solo perché l’antisemitismo è una malattia in sé, ma anche perché la storia della Germania dovrebbe essere una lezione per tutti i cittadini europei”. “Aspettiamo che l’Agenzia per i diritti fondamentali pubblichi il rapporto sull’antisemitismo cosa che avverra’ entro la fine dell’anno, ma nel frattempo – prosegue l’eurodeputato – le indicazioni non sono buone. Invito il coordinatore UE sull’antisemitismo a continuare a spingere con misure efficaci per combattere l’antisemitismo con l’adozione e l’uso della definizione operativa da parte di tutti gli Stati membri dell’UE e l’attuazione della risoluzione del Parlamento europeo sulla lotta all’antisemitismo”, ha concluso Martusciello.(ANSA).

Condividi su:
10 agosto 2018
antisemitismo

Germania: Martusciello, preoccupa aumento antisemitismo

“Siamo preoccupati per le recenti informazioni sull’antisemitismo in Germania”. Lo ha dichiarato in una nota Fulvio Martusciello, presidente della delegazione del Parlamento europeo per le relazioni con […]
15 luglio 2018
Martusciello a Lecce

Lecce: Vertice Forza Italia Puglia

17 maggio 2018
Delegazione Israele

Martusciello (PPE) a Bruxelles per incontro Delegazione Israele su dichiarazioni antisemite Presidente Abbas

Si è tenuto oggi a Bruxelles l’incontro presieduto dall’Europarlamentare Fulvio Martusciello, Presidente della Delegazione per le relazioni con Israele sulle dichiarazioni antisemite del Presidente della Palestina […]
3 maggio 2017
via krupp

Capri: parlamentari europei sull’isola azzurra per via Krupp

Arriva al Parlamento Europeo il caso di via Krupp a Capri, dopo l’ipotesi dell’affidamento della gestione della strada a privati attraverso il project financing e dell’istituzione […]