avellino

“La scelta di sfiduciare il sindaco di Di Maio dimostra che ad Avellino c’è una classe dirigente. Quanti consiglieri comunali non avrebbero preferito la poltrona alla battaglia politica. Qui invece ad Avellino con il voto anche della Lega, i consiglieri comunali hanno mandato a casa l’inconcludenza con la fascia tricolore”. Lo dichiara in una nota Fulvio Martusciello europarlamentare di Forza Italia.

 

Condividi su:
24 novembre 2018
comune-avellino-1-1440x564_c

Avellino: Martusciello, consiglieri Fi seri, è classe dirigente

“La scelta di sfiduciare il sindaco di Di Maio dimostra che ad Avellino c’è una classe dirigente. Quanti consiglieri comunali non avrebbero preferito la poltrona alla […]
5 settembre 2013
Aree di crisi, intervista all'ass. regionale Fulvio Martusciello

Aree di crisi, intervista all’ass. regionale Fulvio Martusciello