fulvio martusciello

“Abbiamo presentato un’interrogazione alla Commissione europea per chiedere come intende rivalutare la correttezza delle pratiche commerciali” per poi “gire per tutelare i diritti del consumatore e quindi evitare la truffa indiretta da parte dei numeri verdi di servizio”

Così l’europarlamentare di Forza Italia Fulvio Martusciello. In una nota il deputato fa sapere di essere intervenuto contro “nuove forme di truffe” in particolare “una delle più attuate negli ultimi anni” che “avviene telefonicamente”.

Per mezzo di “numeri verdi a pagamento” usati per l’assistenza dei clienti “da parte di imprese, associazioni pubbliche e private”succede che “il consumatore nel rimanere in attesa durante la chiamata è intrattenuto inconsapevolmente da audio precedentemente registrati con l’nico scopo di sottrarre credito al consumatore”.

Da qui l’nterrogazione dell’eurodeputato di Fi per fare luce sulla presunta truffa.

Condividi su:
27 giugno 2020
truffa-telefonica

Consumatori, Martusciello (FI): interrogazione sulla truffa dei numeri verdi

“Abbiamo presentato un’interrogazione alla Commissione europea per chiedere come intende rivalutare la correttezza delle pratiche commerciali” per poi “gire per tutelare i diritti del consumatore e […]
21 maggio 2020
giochi

Governo tassa le scommesse sportive gia’ in ginocchio per blocco Covid: Fulvio Martusciello (FI-PPE), presentata interrogazione parlamentare

l settore del gioco legale in Italia è diventato nel corso degli anni una delle più importanti industrie della nostra economia, e non tanto per il […]
12 maggio 2020
agnelli dalla spagna

Agnelli dalla Spagna trasportati in condizioni di estrema sofferenza: Martusciello (FI-PPE), presentata interrogazione parlamentare

In conseguenza alla chiusura di ristoranti e tapas-bar spagnoli e quindi alla mancanza di domanda interna dovuta all’emergenza Covid-19, la Spagna, per la prima volta, ha […]
5 maggio 2020
Uva1

Difesa uva Primitovo in Puglia: Martusciello (FI- PPE), presentata interrogazione parlamentare

Sono forti le preoccupazioni nel mondo agricolo pugliese per il provvedimento con il quale la regione Sicilia ha autorizzato la coltivazione della varietà di uva Primitivo […]