ppe

“Con il voto di oggi sulla direttiva fortemente voluta dal PPE e da Forza Italia, abbiamo preso la direzione verso uno spazio unico europeo dell’IVA, solido, in grado di supportare un mercato unico più equo, approfondito, che aiuterà a promuovere l’occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività. Ma soprattutto un sistema a prova di frode.” Queste le parole dell’onorevole Fulvio Martusciello, relatore del dossier che, dopo ben 25 anni, prevede l’introduzione di un sistema definitivo per le cessioni di beni all’interno dell’UE basato sull’imposizione nello stato membro di destinazione, in base al quale le operazioni nazionali e transfrontaliere di beni saranno trattate allo stesso modo.  “L’incidenza di queste scelte sul bilancio dell’Unione – continua l’eurodeputato – è estremamente positiva dal momento che permetterà di ridurre le frodi Iva a livello transnazionale di un importo fino a 41  miliardi di euro l’anno.”  Ansa

Condividi su:
12 febbraio 2019
UE

Ue: riforma Iva; Martusciello, momento di scegliere e agire Con voto di oggi verso uno spazio unico europeo dell’IVA solido

“Con il voto di oggi sulla direttiva fortemente voluta dal PPE e da Forza Italia, abbiamo preso la direzione verso uno spazio unico europeo dell’IVA, solido, […]
4 febbraio 2019
Strasburgo

UE: riformato il fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione, più aiuti ai lavoratori in esubero

A fine gennaio al Parlamento Europeo abbiamo approvato (con 570 voti favorevoli, 103 voti contrari e 14 astensioni) la riforma del Fondo Ue di adeguamento alla […]
28 giugno 2018
Symbol of law and justice, law and justice concept.; Shutterstock ID 140867215; PO: aol; Job: production; Client: drone

Martusciello (Ppe), discriminati gli avvocati napoletani

“Quello degli aspiranti avvocati napoletani e’ un’abilitazione non un concorso. Ed e’ una follia la correzione incrociata. Le prove scritte degli aspiranti avvocati napoletani devono essere […]
12 giugno 2018
PPE

Guide turistiche Pompei: Martusciello (PPE -FI) salvaguardare specificità

Presentata in Commissione UE un’interrogazione per tutelare la categoria delle guide turistiche. Tale figura professionale  poiche’ e’ stata erroneamente inserita nella Direttiva Europea Servizi ha permesso […]